Pubblici Esercizi

Biliardini, biliardi, tavoli da ping pong, e poi videogames di tutti i gusti e le dimensioni.
E tanti rumori.
Tutto questo e altro ancora è una la sala giochi, ambiente familiare per molti ragazzi (e non solo) nel tempo libero. Ma anche un ambiente tra i più carichi di suoni fastidiosi che rendono la permanenza a volte poco piacevole e diminuiscono la redditività degli esercizi.
Lo stesso vale per i bar che rimbombano per la presenza di televisori o per le discussioni, magari particolarmente calorose, degli avventori.
O per i pub affollati, dove la fa da padrona la musica ad alto volume (spesso distorta da una cattiva acustica) ed una quasi impossibile conversazione.
Tutti questi sono interventi particolarmente impegnativi dal punto di vista acustico e devono tener conto, oltre che della specifica destinazione, delle caratteristiche architettoniche dei locali.
Gli interventi di controsoffittatura riducono drasticamente i livelli di intensità sonora anche in ambienti particolari come le sale da gioco e garantiscono ai clienti riservatezza e la possibilità di una conversazione amabile.
Dal punto di vista estetico, i pannelli Kontro e SoKoVerd.C1, tinteggiati con colori personalizzati, consentono di riprendere e valorizzare i giochi cromatici inseriti negli arredi.

Michele Ciceri